Comunicazione NonViolenta

E LA CURA DELL'ASCOLTO

condotto da Massimo Leoncini

STAGE SABATO 5 MAGGIO 2018 dalle 9.30 alle 18.00

STAGE SABATO 24 MARZO 2018 dalle 14.15 alle 17.45

open week 10 febbraio 2018 dalle 17.30 alle 19.00

Per informazioni e prenotazione

Massimo Leoncini 335-6081445

massimo.leoncini@gmail.com 

genecinque@gmail.com

Il mio approccio alla Comunicazione NonViolenta (CNV) nasce da una serie di ricerche riguardanti i miei percorsi professionali nelle vendite e dopo il mio primo seminario al Centro Esserci intorno al 2000, le relazioni con i clienti divennero una vera palestra di pratica.

 

Nel 2015, sospesa la carriera commerciale per dedicarmi all’approfondimento di tematiche spirituali che mi stavano particolarmente a cuore, intraprendo un percorso intensivo, con ritiri e corsi internazionali, anche insieme a diversi formatori cresciuti con Marshall Rosenberg, e godendo di collaborazioni e frequentazioni orientate allo studio e alla pratica quotidiani, fino all’inizio del 2018. 

 

Dal 2017, insieme a Stephanie Bachmann Mattei e altri assessor del CNVC sto inoltre portando avanti un progetto per lo sviluppo di un mio personale orientamento, emerso grazie alle esperienze maturate durante il percorso di certificazione con il Centro di Comunicazione NonViolenta statunitense. 

 

Sento il desiderio di condividere questo progetto perché lo vedo un aiuto concreto all’espressione delle nostre capacità umane di consapevolezza ed empatia, per riconoscerci e riconoscere l'altro in una specie di danza di sentimenti ed emozioni condivise, partendo dalla coscienza delle parole che utilizziamo, con gli altri e con noi stessi.

Esplorare la nostra energia empatica e contattare la forza dell'ascolto profondo attraverso la Comunicazione NonViolenta di M.B. Rosenberg.

Andremo ad alternare la parte didattica di base con esercizi per incontrare l'altro in uno spazio di accoglienza reciproca e sviluppare la nostra capacità di presenza.

 

• Organizzazione

Durante l'incontro probabilmente faremo anche un breve esercizio ad occhi chiusi, possibilmente portatevi una sciarpa o un pezzo di tessuto che possa funzionare da benda.

Faremo una pausa pranzo intorno alle 13,00 che definiremo in base all'evoluzione del lavoro. Propongo di portare qualcosa da mangiare per stare insieme, in ogni caso ci sono diversi locali nei dintorni, per chi preferisce.

Ci incontreremo alle 9,30 e apriremo il cerchio entro le 10,00 orario in cui verranno chiuse le porte.

 

• Il Costo

Chiediamo un'offerta consapevole di almeno 30 euro. Vorremmo che durante la giornata, ognuno valutasse individualmente la cifra che più lo fa sentire a suo agio, sulla base del valore di ciò che ha ricevuto, delle sue possibilità e del desiderio di supportare il progetto.

 

• Come fare

Per partecipare è necessario prenotarsi. anche per ricevere ulteriori informazioni.

  • Facebook Classic
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now