Acro Yoga

CICLO DI INCONTRI DEDICATI ALL' ACRO YOGA

A cura di Acro Flow Crete, tenuti da Sabrina Rondinelli.

Giornata di immersione con l'Acro Yoga

Domenica 30/09/18  10.00-12.30 (costo 25€)

Giornata di immersione con l'Acro Yoga

 Domenica 04/11/18  10.00-12.30  (costo 25€)

 

Il bello dell'Acro Yoga e' che si puo' praticare solo se in compagnia di qualcun altro e i benefici che porta sono molteplici.

Il bello dell'Acro Yoga e' che forma sia in termini fisici che in termini emozionali e relazionali.

Una pratica che richiede disciplina e morbidezza, fiducia e ascolto dell'altro.

Collaborare per creare una danza in volo basata su prese, equilibri, movimenti e spostamenti del peso corporeo.

Una base che sostiene e accompagna il movimento del suo flyer,o agile, che crea il movimento acrobatico, in quanto sospeso da terra.

I movimenti e le pose sono molteplici. Si possono ricreare posizioni delle asana dello Yoga, come per esempio L'Arco o le varianti de Il Guerriero,cosi' come anche transazioni, prese ed equilibri che riportano all'acrobatica di coppia, come verticali e mano a mano. Le possibilita' sono poi infinite perche' e' una pratica in continua evoluzione creativa.

Il ciclo di incontri che proponiamo allo Spazio Gene' 5 prevede 3 sessioni da due ore. Gli incontri sono aperti a tutte/i ed il livello sara' adattato alle capacita' personali. Non e' necessario partecipare con un partner.

 

Nel primo incontro "Asana Yoga incontra l'Acro Yoga"andremo a sviluppare il movimento per ricreare in sospensione alcune Asana e le transizioni per spostarsi dall'una all'altra.

Andremo a vedere tecniche mirate a mantenere una base stabile ed un flyer piu' leggero e come distribuire e spostare il peso corporeo. L'uso della respirazione sara' anch'essa, una delle tecniche che useremo.

Nel secondo incontro "L'Acro Yoga come massaggio in sospensione" vedremo come possiamo utilizzare l'Acro Yoga con lo scopo di massaggiare il corpo.. Attraverso le posizioni dell'Acro yoga andiamo infatti ad esercitare pressioni, torsioni e distensioni che hanno sul corpo l'effetto di un massaggio di tipo Tailandese.

Sia la base che il flyer operano dei movimenti che vanno a stimolare i centri nevralgici del corpo, come il bacino, le spalle, il torace ed il collo e a favorire, attraverso le pose, la circolazione dei fluidi e la respirazione nel corpo. E' facile immaginare i benefici che ne derivano.

 

Nel terzo incontro "Le inversioni nell'Acro Yoga, un cambio di prospettiva a testa in giu'",

cambiano le prospettive e l'orientamento sia per il flyer che per la base ed e' molto interessante vedere e sentire come entrano in gioco le dinamiche di fiducia, collaborazione e ascolto.

Nell'Acro Yoga, sono molte le pose e le transizioni in cui il flyer si ritrova in posizione inversa. Verticali, rovesciate e ponti in sospensione saranno i protagonisti di questo incontro.

Gli incontri sono tenuti da Sabrina Rondinelli, Torinese, operatrice olistica che negli ultimi anni vive a Creta dove, oltre al lavoro come terapista, ha fondato Acro Flow Crete che si dedica all'insegnamento e alla diffusione dell'Acro Yoga attraverso lezioni, seminari e partecipazione ad eventi e festivals.

 

INFO

FB Sabrina Rondinelli

mail sabrinarondi@gmail.com

Tel 3382814323

Genè5:  370-3294250     

genecinque@gmail.com

  • Facebook Classic
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now